Find Tuscia, terra di cinema on FacebookFind Tuscia, terra di cinema on TwitterFind Tuscia, terra di cinema on YouTubeFind Tuscia, terra di cinema on Instagram
  • English
  • Italiano

Forte dei Borgia, Nepi

Forte dei Borgia, Nepi

L’imponente edificio, conosciuto oggi come Forte dei Borgia, ha in realtà origini più antiche: il primo nucleo risale all’epoca romana e costituiva una difesa del lato occidentale dell’abitato.

Nei secoli successivi la rocca subì continue trasformazioni ed ampliamenti: sostanziali furono quelle del periodo rinascimentale, quando Rodrigo Borgia, il futuro papa Alessandro VI, diventò signore di Nepi, donata poi alla figlia Lucrezia.

Successivamente furono i Farnese a detenere il potere del feudo nepesino e a determinare ulteriori modifiche non solo all’edificio ma alla città intera: affidando il progetto all’architetto di corte Antonio da Sangallo il Giovane, munirono la città di una nuova cinta muraria che inglobava la rocca all’interno di un sistema difensivo più ampio.

Dopo secoli di abbandono, alcuni anni fa l’edificio ha subito lunghi restauri che hanno riportato alla luce antichi pavimenti e porzioni di affreschi.

Itinerari

L'armata Brancaleone

NEPI

La città di Nepi, grazie all’acquedotto romano, la Rocca dei Borgia e i Bastioni Farnesiani, è sempre stata, sin dagli anni 40 del 900, una location ideale per film di tutti i generi. All’ombra dei superbi archi dell’acquedotto romano hanno azionato la macchina da presa registi come Alessandro Blasetti (La corona di ferro, 1941) e Nino Manfredi (...
Rocca dei Borgia, 01036, Nepi